Disabilità gravissima: presentazione nuove domande


Dal 01 Luglio 2022, in ogni momento dell’anno, sarà possibile presentare le nuove richieste relative all’accesso agli  interventi dedicati alla disabilità gravissima, ai sensi del Decreto MPLS 26 settembre 2016 e della DGC n. 81/2022.

La Deliberazione GC 81/2022 aggiorna le linee guida per Ia programmazione delle prestazioni in favore delle persone con disabilità gravissima.
La misura di sostegno economica potra essere graduata in funzione dell’ISEE socio sanitario e della  compresenza  di  altri servizi  attivi a favore del beneficiario, come segue:

– per l’Assegno di Cura l’importo mensile del contributo riconosciuto all’utente compreso da € 500,00 a € 800,00;

– per il Contributo di Cura l’importo mensile a favore degli utenti con disabilità gravissima assistiti dal caregiver familiare individuato dall’Unità Valutativa Multidisciplinare Distrettuale, è compreso da € 400,00 a € 700,00.

La documentazione da presentare per le nuove domande è: 

1 – Modulo di domanda debitamente compilata e firmata;
2 – certificazione sanitaria debitamente compilata, firmata e rilasciata esclusivamente dal medico specialista di struttura pubblica, che attesti la condizione di disabilità gravissima, con i requisiti previsti dal Decreto MPLS del 26 settembre 2016;

3 – attestazione  ISEE ordinario e per prestazioni agevolate di natura sociosanitaria in corso di validità;

4 – copia del riconoscimento della Legge 104/92 art. 3 comma 3;

5 — Informativa Privacy firmata per presa visione;

6 – Copia del documento d’identità in corso di validità;

La documentazione, corredata da tutti gli allegati sopra elencati, potrà essere consegnata direttamente dal cittadino:

Via pec al seguente indirizzo: protocollo.municipioroma05@pec.comune.roma.it

Presso Viale Palmiro Togliatti 983 — 1° piano stanza n. 6 secondo i seguenti orari:

– per i mesi di luglio e settembre

il lunedì dalle 15.00 alle 18.00

il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00

– per il mese di agosto:

il giovedì dalle 15.00 alle 18.00;

Per informazioni sulla modulistica e sulla redazione della domanda è possibile rivolgersi ai Punti Unici di Accesso ai seguenti riferimenti telefonici:

PUA Viale Palmiro Togliatti n. 983 — 0669607626

Lunedì 09.00 — 13.00;

Martedì 09.00 — 13.00/ 15.00-17.00; Giovedì 09.00 — 13.00/ 15.00-17.00

PUA Via Forteguerri n. 4 – 06.4143.5777 — 84

Lunedì 09.00 — 13.00;

Martedì 09.00 — 13.00/ 15.00-17.00; Giovedì 09.00 — 15.00;

Venerdì 09.00 — 13.00;

L’Utente già in carico e già beneficiario della misura di sostegno non dovrà ripresentare la domanda per la successiva annualità, a meno che la sua situazione non debba essere aggiornata per sopraggiunte modifiche:

•  scelta di una diversa modalità di assistenza;

•  attivazione di ulteriori servizi e prestazioni sociali;

•  indicazione di diverso caregiver e/o cambiamento dello stato anagrafico del caregiver;

•  nuova attestazione ISEE;

•  aggravamento della compromissione funzionale

Una volta accertati i requisiti ed effettuate le valutazioni, il beneficio verrà riconosciuto in base aIl’ordine  cronologico di presentazione della domanda, compatibilmente con le risorse disponibili.

Si raccomanda di consegnare domande complete al fine di non ritardare l’iter di valutazione ed erogazione del beneficio.

,