Ruediger Glatz. Reflecting Pasolini


Palazzo delle Esposizioni ospita la prima mostra personale italiana del fotografo tedesco Ruediger Glatz, dedicata al grande intellettuale del Ventesimo secolo.

L’esposizione, a cura di Alessio de’ Navasques, si snoda in oltre sessanta fotografie in bianco e nero: il senso dell’assenza, i ricordi e il fato, la nostalgia dei personaggi che hanno abitato paesaggi, periferie e luoghi tipici della narrazione pasoliniana rivivono nei dettagli delle immagini dell’artista, che svelano la sua personale visione di Pasolini. Glatz documenta la forza dell’assenza nella performance Embodying Pasolini, presentata nel giugno 2021 al Mattatoio di Roma. In un’azione in più tempi, l’attrice e performer Tilda Swinton e il curatore e storico della moda Olivier Saillard indagano l’essenza della cinematografia e la memoria dei personaggi pasoliniani attraverso i costumi monumentali e creativi di Danilo Donati, storico collaboratore del regista.

dal 8 Luglio 2022 al 4 Settembre 2022

L’INGRESSO GRATUITO È VALIDO PER:

  • disabile e accompagnatore
  • invalido e accompagnatore

Per maggiori informazioni e prenotazioni: https://www.palazzoesposizioni.it/mostra/ruediger-glatz-reflecting-pasolini

,